sabato 26 marzo 2011

Il mio Mii nel tuo 3DS: che affare!


Ho comprato il Nintendo 3DS, ieri. E' molto bello, ci ho fatto un sacco di cose, sono rimasto a bocca aperta con le cartine della Realtà Aumentata (che volete, sono un ragazzino: "Mario sul tavolo! Dai dai becca i bersagli!").
All'inizio credevo di non riuscire a vedere il 3D (come al cinema), mentre poi, con le giuste condizioni, ce l'ho fatta, e mi è piaciuto un sacco.
Insomma, se volete chiedermi l'amicizia il mio codice è 0559 6752 3882
E se volete il mio Mii sul vostro 3DS fate la foto e scansionate questo coso, quello sopra!
Il nome l'ha scelto Alessia, ovviamente. A breve anche il suo Mii, e le foto di Mario sul tavolo!

martedì 22 marzo 2011

Wi-fi, Bologna e altre cose



Ecco, appunto, l'aggiornamento: è stato un incontro molto interessante, a mente fredda in particolar modo.
Le idee c'erano, ed erano tante: a partire dal Wi-Fi libero a Bologna (una cosa da fare subito, magari ieri) per arrivare ad un Fixmystreet in salsa nostrana, che ha portato ad un "perché non facciamo un Fixmybusiness, per le aziende?", idea geniale secondo me.
In mezzo, il miglioramento di Iperbole (una roba che non ho mai conosciuto, se non in maniera indiretta) e l'idea di superare la burocrazia e la freddezza della politica attuale attraverso un contatto diretto con la rete, e chissà quante altre cose mi dimentico, ma vi basta cercare @virginiomerola o la tag #merolaconiblogger su twitter, o andare sul sito di Virginio Merola per ripescare il liveblogging.

Da parte mia: sono intervenuto solo alla fine (maledetta timidezza) e ho detto una roba semplicissima: internet è un ottimo mezzo per coinvolgere i giovani non in senso passivo. Superare, almeno inizialmente, i vecchi linguaggi e porli in condizione di fare delle domande dirette. Sarebbe una rivoluzione, specie per una città: coinvolgerli nel processo politico e amministrativo, renderli cittadini a tutti gli effetti e non solo destinatari di fumose "politiche giovanili", spesso generiche e inefficaci.

Merola ci sta dentro e non poco, vediamo ora che succede.

martedì 1 marzo 2011

REM - Collapse Into Now


C'è il disco nuovo dei REM in streaming: sentitelo, lo faccio anch'io per bene e poi ne parlo.
Come migliorare una giornata del menga.